Reggio Calabria
 
 

Reggio, al via il quarto ciclo del dottorato “Urban Regeneration and Economic Development” #CAPT_URED”

Presso la Facoltà di Architettura dell'Università "Mediterranea" di Reggio Calabria si è tenuta l'inaugurazione d'anno accademico del IV Ciclo del Dottorato di Ricerca Internazionale "Urban Regeneration and Economic Development" #CAPT_URED, seguito dalla mostra estemporanea #OrizzontiGlobaliImpattoLocale .

Davanti ad un nutrito pubblico di docenti e studenti, la conferenza inaugurale ha visto protagonisti sia la rappresentanza dell'Ateneo sia del Comune di Reggio Calabria grazie alla presenza del Sindaco, Avv. Giuseppe Falcomatà.

La specificità tematica del dottorato e quindi la saldatura tra discipline inerenti lo sviluppo economico e l'urbanistica è stata evidenziata dalla Prof.ssa Carmelina Bevilacqua, che ha aperto i lavori, in qualità di responsabile scientifico del Laboratorio CLUDS e Vice-Coordinatore del Corso

di Dottorato Internazionale. La forte connotazione internazionale, costruita sulla base di una partnership con 5 diverse realtà accademiche, 2 delle quali oltreoceano è stata rimarcata una volta di

più dal Prof. Carlo Morabito, Pro Rettore all'Internazionalizzazione per l'Università Mediterranea, che ha evidenziato come il Dottorato sia parte integrante della strategia di apertura dell'ateneo ad un

bacino geografico sempre più ampio. L'unicità del dottorato, che consente la fruizione da parte degli studenti di 6 corsi annuali presso la NortheasternUniversity di Boston e lo scambio di 13 docenti internazionali con le Università di Boston, Manchester (UK), San Diego, Helsinki è stata riconosciuta come valore assoluto dal Prof. Massimiliano Ferrara. Il quale ha messo in luce come le

tesi svolte dai dottorandi del I ciclo segnano precise traiettorie di sviluppo per la Calabria. Questi risultati, secondo la Prof.ssa Martorano Direttrice del Dipartimento PAU, devono essere comunicati

all'esterno dell'Ateneo in modo da rendere partecipe la comunità del patrimonio, in termini di conoscenza e progettualità, che ha a disposizione.

Il Sindaco, Avv. Giuseppe Falcomatà, ha voluto richiamare la necessità di condurre una politica di

sviluppo comprensiva e inclusiva, dove tutti gli attori comprese le istituzioni, quindi gli atenei, insieme alla comunità devono partecipare allo sviluppo del territorio. Lo stesso sviluppo, secondo il

Sindaco, deve essere concepito e implementato secondo una strategia organica e non frutto di interventi estemporanei, al fine di consentire un dialogo più armonioso tra le diverse parti del territorio anche in proiezione della prossima trasformazione in Città Metropolitana di Reggio

Calabria. Per concludere, Angelo Marra, Presidente dei Giovani Industriali di Reggio Calabria, ha plaudito all'iniziativa ed evidenziato come la ricerca universitaria debba guardare con attenzione alla domanda di innovazione proveniente dall'imprenditoria locale.

Notizie Flash

quadrante amaranto 185x80px